Il trapianto fecale: primi risultati contro la colite ulcerosa

Di seguito l’articolo pubblicato in originale su Today.it:

Non è una battuta, né uno scherzo di cattivo gusto. Il trapianto fecale esiste e sta prendendo sempre più piede per il trattamento di alcuni disturbi. Adesso un nuovo studio presentato alla Digestive Disease Week 2016, appena tenutasi a San Diego, rivela quanto questo tipo di trattamento possa essere utile per contrastare la colite ulcerosa.

Il trapianto fecale è un trattamento medico il cui obiettivo è quello di ripristinare l’equilibrio del colon, introducendo nel corpo del paziente un insieme di microrganismi delle feci di un essere umano sano. L’idea di utilizzare feci per ristabilire la comunità microbica del nostro organismo risale al 2003 ed è in rapida espansione. Sappiamo infatti quanto sia importante una presenza di batteri “buoni” nel nostro intestino e da anni si studia il microbioma, cioè l’insieme di tutto il materiale genetico prelevato dai batteri di un determinato ambiente: in un articolo abbiamo ad esempio parlato della sua relazione con lo stato di salute della bocca. Ecco così che l’idea di utilizzare il contenuto delle feci per risolvere alcuni problemi del colon sembra essere un’ottima strategia.

Il nuovo studio. I ricercatori hanno selezionato 81 pazienti con colite, a metà dei quali è stato effettuato un trapianto fecale. Dopo 8 settimane circa un paziente su 4 non aveva più i sintomi della malattia, contro gli appena 3 pazienti su 40 di chi aveva ricevuto una finta terapia (placebo).

 


Risultati davvero incoraggianti, seppur non definitivi, che mostrano come il trapianto fecale abbia davvero i requisiti per diventare un trattamento efficace per la colite ulcerosa. Questo successo spingerà sicuramente i ricercatori a studiare trattamenti simili per altre malattie comparabili.

@FedeBaglioni88

Federico Baglioni

About Federico Baglioni

Biotecnologo curioso, ho frequentato un Master in giornalismo scientifico a Roma. Sono autore di articoli e libri di divulgazione scientifica, organizzo eventi scientifici e sono fondatore di Italia Unita Per La Scienza e 06Scienza. Mi trovate su YouTube, G+, Facebook e @FedeBaglioni88

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>