Gambe deformi per colpa di una zanzara. Ecco la terribile malattia

Di seguito l’articolo pubblicato in originale su Today.it:

Quella che vedete è la foto di una persona affetta da filariosi e in particolare da elefantiasi (fonte e dettagli su Italia Unita Per La Scienza). Si tratta di una malattia dovuta a microscopici vermi parassiti che invadono i vasi linfatici dell’essere umano e proliferano in modo incredibile. L’effetto è una deformazione molto evidente (che può però non manifestarsi per anni) e l’attacco da parte dei vermi “nematodi” avviene attraverso la puntura di una zanzara che li inserisce involontariamente nel circolo sanguigno.

Ogni anno circa 40 milioni di persone nel mondo sono affette da disabilità permanente dovuta a questa malattia. Scovare la malattia prima che si manifesti è molto difficile, anche perché esistono tre specie diversi di vermi che provocano, con meccanismi diversi, le stesse deformazioni.

Fortunatamente esistono dei farmaci che servono a uccidere le larve prima che diventino vermi adulti in grado di trasmettere la malattia: uno di questi si chiama ivermectina, agisce su tutti i tipi di vermi e dai dati disponibili ha permesso di prevenire circa 9 milioni di nuovi casi tra il 2000 e il 2009. Un risultato che si spera possa essere solo l’inizio per trattare una malattia molto grave e debilitante.

@FedeBaglioni88

Federico Baglioni

About Federico Baglioni

Biotecnologo curioso, ho frequentato un Master in giornalismo scientifico a Roma. Scrivo su testate come OggiScienza, Wired e Today, faccio divulgazione scientifica nelle scuole, nei musei e nei festival e sono fondatore e coordinare del movimento culturale Italia Unita Per La Scienza. MI trovate su YouTube, G+, Facebook e @FedeBaglioni88

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>