Prosciugato il lago Poopó. Di chi è la colpa?

Di seguito l’articolo pubblicato in originale su Today.it: Il lago Poopó in Bolivia è completamente prosciugato, ma le origini del suo comportamento non sembrano così scontate. Come descritto nel dettaglio su NationalGeographic, infatti, il riscaldamento globale sembra essere solamente uno dei fattori da prendere in considerazione. Il Poopó era il secondo lago del Sud America…

Continua a leggere

I gatti vivono più dei cani: ecco perché

Di seguito l’articolo pubblicato in originale su Today.it: I gatti vivono più dei cani, ma meno degli esseri umani. Come mai queste differenze? Questa la domanda che, in parole povere, si è posto David Grimm in un articolo su Science. Infatti il cane più longevo al mondo (Bluey, un australian cattle dog) aveva 29 anni, mentre il gatto record,…

Continua a leggere

Pesci estinti a causa di una mutazione “benefica”: ecco il curioso caso

Di seguito l’articolo pubblicato in originale su Today.it: Cambiamenti prima favorevoli e poi portatori di…estinzione! Sembra una battuta, ma come descritto su Pikaia, alcuni organismi che per effetto di una mutazione sembrano molto avvantaggiati all’inizio, possono diventare a rischio estinzione con un cambiamento ambientale. Questo è il caso dei pesci ciclidi, come descritto sulle pagine di…

Continua a leggere

Mangrovie: un’importante “difesa” minacciata dalla produzione di gamberetti

Di seguito l’articolo pubblicato in originale su Today.it: Le mangrovie, tipiche delle foreste tropicali stanno scomparendo. La colpa sembrerebbe…dei gamberetti! Le mangrovie sono piante prevalentemente legnose, che vivono a metà tra terra e acqua: costituiscono le tipiche foreste tropicali e subtropicali del centro america (ma non solo), tollerano molto bene la salinità dell’acqua marina e…

Continua a leggere

Perché i Vichinghi sono andati via dalla Groenlandia? Il motivo non è il freddo

Di seguito l’articolo pubblicato in originale su Today.it: Perché i Vichinghi sono andati via dalla Groenlandia? Se la vostra risposta è stata “il freddo”, vi state probabilmente sbagliando. Secondo uno studio pubblicato da un team di ricercatori delle Università Columbia e Buffalo, infatti, durante la migrazione il clima era già rigido, per cui il motivo…

Continua a leggere