Anche i cani sanno imitare le espressioni dei propri simili

Di seguito l’articolo pubblicato in originale su Today.it:

Riprodurre le espressioni degli altri, per empatia.

Questo sarebbero in grado di fare i casi, secondo uno studio pubblicata sulla rivista Royal Society Open Science, condotto da alcuni ricercatori, tra cui l’italiana Elisabetta Palagi dell’Università di Pisa.

Come si descrive su GalileoNet.it, infatti, i cani riescono a riprodurre perfettamente le espressioni facciali di altri cani, come fanno gli umani. Finora si pensava che solo noi e alcune scimmie fossero in grado di imitare le espressioni per empatia, quindi a scopi sociali.

Un gruppo di ricercatori ha quindi filmato per 50 ore alcuni cani che giocavano in un parco a Palermo, notando questo comportamento involontario e della durata di frazioni di secondo. Sembra quindi che anche i cani riescano a imitare per mostrare empatia, proprio un po’ come facciamo noi.

Secondo gli autori della ricerca, il fenomeno potrebbe essere emerso durante il processo di addomesticazione dei cani stessi e per questo motivo l’intenzione è quella di ripetere lo stesso studio sui lupi per verificare questa ipotesi.

@FedeBaglioni88

Federico Baglioni

About Federico Baglioni

Biotecnologo curioso, ho frequentato un Master in giornalismo scientifico a Roma. Scrivo su testate come OggiScienza, Wired e Today, faccio divulgazione scientifica nelle scuole, nei musei e nei festival e sono fondatore e coordinare del movimento culturale Italia Unita Per La Scienza. MI trovate su YouTube, G+, Facebook e @FedeBaglioni88

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>